california lottery

autori

Articolture, March’ingegno, Emmaboshi Studio

nazionalità/città 

italia/bologna

competenze 

project management, design, graphic design, architettura,

giuria

………………………………………………………………………………………………………………………………

valutazione graduatoria

la proposta è tra le più complesse ed articolate ed efficaci nel rispondere al bando di concorso.

Sviluppa una possibile sinergia positiva con l’idea di felicità interna lorda (FIL) che alcuni attori sul territorio stanno portando avanti. Il gruppo di lavoro è efficacemente costruito, il progetto provvede un materiale completo, anche in termini di modello di gestione e il sistema di rappresentazione è efficace e di grande qualità. È presente una strutturazione della proposta, in termini di strumenti e di design del processo organizzata ed efficacemente comunicata.

………………………………………………………………………………………………………………………………

visione

il progetto, come in altri casi, conta troppo sulla imposizione di un modello abitativo calato dall’alto e rispondente a certe retoriche della sostenibilità attualmente in voga. Nonostante la qualità della proposta e il suo approfondimento, non si è certi che possa costituire una valida visione per auletta e il suo territorio

sostenibilità

è giudicata molto positivamente la capacità di aver scoperto compreso e intercettato la presenza nel territorio del festival nascente Felicità Interna Lorda, che i progettisti abbracciano nella propria proposta e includono come parte del concept. anche in questo progetto, l’attivazione di energie rinnovabili come veicolo di fattibilità e sviluppo è una variabile poco controllabile. In generale, però, la proposta in tal senso è meno astratta di altre.

gestione

Il bilancio economico per quanto concerne lo sviluppo degli elementi sostenibili(vedi:parco delle biomasse),appare troppo ottimistico a partire dai fondi necessari per avviare l’attività fino al suo sviluppo successivo.Inoltre il modello della start up non sembra poter funzionare ed essere effettivamente applicabile nel territorio di Auletta

.………………………………………………………………………………………………………………………………


graphic storytelling

bio

relazione